Antelitteram Antologia Antelitteram Antologia



Home| Argonauta | E-Mail

Stephane Mallarmé

(Parigi 1842- Valvins 1898) è stato il teorico più lucido della poesia simbolista ed ha avuto un notevole influsso su tutta la poesia del Novecento dai futuristi che hanno mutuato l'interlinea dei corpi topografici e altri espedienti grafici, agli ermetici che hanno appreso il valore del silenzio come cassa di risonanza attorno alla voce e dai poeti visivi che hanno radicalizzato le sue intuizioni sino a ridurre la poesia a puro segno, a pura figura, a un messaggio che quasi non può più essere letto. Il poeta nacque da una famiglia di modeste condizioni e la sua vita fu presto segnata da delle disgrazie. A cinque anni perse la madre e poi successivamente morì anche la piccola sorella. Quando divenne adulto il lavoro, un piccolo impiego statale, gli riservò continue umiliazioni che lo portarono ad accumulare numerose frustrazioni Nonostante i problemi personali, Mallarmé pubblicò una decina di poesie sul Parnasse contemporain e iniziò il poema Hèrodiade. Nel 1897 iniziò il racconto Igitur, o la follia di Elbehnon, in cui si trova già tutto lo stile delle poesie successive. Nel 1876 pubblicò Il meriggio di un fauno e nel 1897 Un colpo di dadi non abolirà mai il caso, in cui sono presenti alcune innovazioni formali quali la rottura del sistema sintattico e del sistema grafico tradizionali. Mallarmé, la cui formazione letteraria avvenne attraverso l'opera di Baudelaire e Poe, esercitò un notevole fascino sulle nuove generazioni di poeti (famosi furono i "martedì letterari " nella sua casa), tanto che P. Verlaine, a dispetto della critica benpensante, non esitò a esaltare Mallarmé come maestro e lo incluse nell'opera I poeti maledetti.

Siti

Biografie
http://www.cronologia.it/storia/biografie/mallarme.htm
http://www.clarence.com/contents/cultura-spettacolo/societamenti/autorimz/mallarme/
http://lafrusta.homestead.com/pro_mallarme.html


Altro

http://www.soscuola.it/Simbolismo/testi/m.htm
http://web.infinito.it/utenti/k/karbogha/Mallarme.htm - testo originale e in italiano della poesia "Elemosina" e altre poesie.

Curiosità
http://www.netmusicitalia.it/recensioni/reccdgazze.html

In Francese
http://www.mallarme.net - sito dedicato in toto all'autore francese
http://cage.rug.ac.be/~dc/Literature/Mallarme/ - poesie
http://www.tonykline.co.uk/PITBR/French/Mallarme.htm - poesie tradotte in inglese
http://www.diplomatie.gouv.fr/fr/actions-france_830/ - Biographie, études, bibliographie, Mallarmé et le symbolisme


Poesie






Antelitteram