Antelitteram Antologia Antelitteram Antologia


 

Home| Argonauta | E-Mail

Mickiewicz Adam - (Zaoise, Novogrodek, 1798 - Costantinopoli 1855) poeta polacco. Iniziatore e massimo esponente del romanticismo polacco, fu sempre attivo politicamente tanto da essere esiliato in Russia (1824-28). Successivamente, organizzò In Italia una legione polacca con un programma democratico e a Parigi fondò il giornale "La Tribune des pueples" sempre d'ispirazione democratica e libertaria. Nel 1855 formò a Costantinopoli, durante la guerra, in Crimea dei reparti per combattere contro Russia la, ma sfortunatamente fu colpito dal colera e morì.

Tra le sue opere maggiori si ricordano:

Poesie - due volumi comprendenti le Ballate e le Romanze, più la I e la II parte de Gli Avi e Graz (queste due ultime opere sono importanti perché avviano la nascita del romanticismo polacco)
Sonetti (1826)
Konrad Wallenrod (1828) romanzo in versi
Il signor Taddeo (1834) narrazione in versi

Siti

http://hum.amu.edu.pl/~zbzw/ph/am/am200.html - Bicentennial Birth of Adam Mickiewicz

http://www.polonia-wloska.org/biuletyn/Bicentenario.html - alcuni cenni sui legami del poeta con l'Italia

   

 

         

© Antelitteram