autori

Poeti contemporanei


Posta

Domenico Riccio

è stato per oltre venti anni amministratore della città di Lucca, prima come consigliere comunale di opposizione e poi, per quasi otto anni, quale vicesindaco nella giunta Fazzi. E’ stato anche candidato alla Camera dei Deputati, al Senato e a Sindaco di Lucca.

E’ direttore provinciale del patronato Enas ed ha ricoperto per circa quattro lustri la carica di segretario provinciale ed interprovinciale prima della Cisnal e poi dell’Ugl.

Ha 55 anni, è sposato ed ha un figlio che è un bravissimo scacchista.

Ha già pubblicato le seguenti opere:

- raccolta di liriche Damnic (Maria Pacini Fazzi Editore, Lucca 1988);

- raccolta di liriche Nesso (Maria Pacini Fazzi Editore, Lucca 1991);

- romanzo I racconti dell’infanzia di Damnic (Maria Pacini Fazzi Editore, Lucca 2003);

- romanzo Il seminarista (Maria Pacini Fazzi Editore, Lucca 2004);

- romanzo La topa di Capannori con presentazione ufficiale del Ministro Altero Matteoli (Edizioni Biagini, Lucca 2005);

- instant book La sfida di Fazzi (Litotipo S. Marco, Lucca 2005), libro ripudiato dall'autore;

- e-book Sproloquio sul mistero dell'esistenza del male e quindi anche del bene (Cesare Viviani interfree, 2006).



Poesie

Godi animo stanco
L'alloro
Utopia
All'ospedale









 




© Domenico  Riccio